Benvenuti nel terzo millennio

La tecnologia è nata per aumentare la quantità della nostra vita. Il suo uso sapiente è il passo indispensabile per raggiungere tale obiettivo.

La collaborazione di idee, il confronto di opinioni e la comune visione di ciò che volete creare, è la strategia vincente da noi offerta per ottenere in ogni sfida il miglior risultato.

Ricerca



Gli argomenti principali della mia ricerca sono Computational Intelligence, Information Retrieval, ed Ontologie. In particolare, ho trattato i seguenti problemi:

Word Sense Disambiguation

User Modeling

Aggregated Search

Document Content Representation

Gli approcci applicati per la costruzione di modelli e prototipi per affrontare tali problemi combinano algoritmi evolutivi, reti neurali artificiali e logica fuzzy.
Di seguito tali approcci sono presentati in maggior dettaglio.




Ontologie applicate alla rappresentazione concettuale dei documenti: il criterio di valutazione di un sistema di information retrieval (IRS) è essenzialmente basato sulla comparazione tra il contenuto dei documenti ed i termini delle query inserite dagli utenti.
In questo modo non è possibile tener conto del fatto che un documento potrebbe essere rilevante rispetto ad una query anche se esso contenesse solo sinonimi dei termini delle query invece dei termini stessi.
Questo problema può essere ovviato se l'IRS venisse equipaggiato con la conoscenza dei sinonimi di ciascun termine, o altrimenti il sistema non riuscirà a riconoscere i documenti rilevanti per una query. Lo scopo di questa ricerca è quello di creare un framework per supportare l'indicizzazione semantica dei documenti basato sul reale significato dei documenti e sulla disambiguazione delle query in modo da aumentare la precisione dei risultati.


Algoritmi Evolutivi e Reti Neurali Artificiali applicati a problemi di classificazione, in particolare al problema di disambiguazione dei significati delle parole (WSD): l'ambiguità delle parole non è un problema comune nella vita di tutti i giorni. Infatti, generalmente, quando una parola ambigua occorre in una frase, un essere umano non ha particolari problemi nello scegliere, tra tutti i possibili significati di quella parola, quello corretto.
L'ambiguità è invece un problema nel caso dell'elaborazione di testi in linguaggio naturale da parte dei computer. La mia ricerca studia come rappresentare in modo efficiente i contesti delle singole frasi, in particolare, sono stati studiati schemi di codifica distribuita in modo da creare reti neurali compatte per effettuare la disambiguazione delle parole in tempo reale.


Algoritmi Evolutivi e Logica Fuzzy applicate per l'apprendimento di modelli utente: gli IRS convenzionali non tengono in considerazione che gli utenti non sono sempre in grado di specificare le informazioni delle quali hanno realmente bisogno e che le loro esperienze, i loro obiettivi, la loro conoscenza e le loro preferenze possono influire significativamente sul loro giudizio di considerare un documento rilevante oppure no.
Inoltre, le esigenze dell'utente possono cambiare durante il tempo, ad esempio come risultato dell'interazione del sistema oltre che per questioni personali. L'applicazioni di approcci di CI mirano a risolvere i problemi appena menzionati con l'obiettivo di migliorare il valore informativo di ciascun documento e con il vantaggio di migliorare la precisione dei risultati prodotti dalle query. Gli approcci studiati implementato algoritmi evolutivi per l'apprendimento di modelli fuzzy rappresentanti gli interessi utente e mirano ad evolvere questi modelli tracciando le interazioni tra gli utenti ed il sistema.




SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE, WORKSHOPS, E CONFERENZE

- Luglio 2007: GECCO 2007, Genetic and Evolutionary Computation Conference, London, England
- Agosto 2007: SECEVITA 2007, Scuola Estiva in Calcolo Evolutivo e Vita Artificiale, Baia Samuele, Sampieri (Ragusa), Italy
- Settembre 2008: WIVACE 2008, Workshop Italiano di Vita Artificiale e Computation Evolutiva, Venice, Italy
- Settembre 2008: HIS 2008, 8th Internationa Conference on Hybrid Intelligent Systems, Barcellona, Spain
- Aprile 2009: ECIR 2009, 31st European Conference on Information Retrieval, Toulouse, France
- Settembre 2009: ESSIR 2009, 7th European Summer School in Information Retrieval, Padua, Italy
- Dicembre 2009: AI*IA 2009, 11th Conference of the Italian Association for Artificial Intelligence, Reggio Emilia, Italy
- Gennaio 2010: IIR 2010, 1st Italian Information Retrieval Workshop, Padua, Italy
- Agosto 2010: ECAI 2010, 19th European Conference on Artificial Intelligence, Lisbon, Portugal




PUBBLICAZIONI Tutte le pubblicazioni possono essere consultate al seguente link: PUBBLICAZIONI

News dal Mondo della Tecnologia